CENTRO PARCO EX DOGANA AUSTROUNGARICA

I mestieri

A spasso con la guida: “I mestieri dell’acqua e della brughiera”

Sabato 1 maggio 2021, ore 15.15

“La storia di un fiume è la storia del rapporto dell’uomo con l’ambiente” M. Comincini.
Accompagnati dalle guide naturalistiche ed escursionistiche del Parco del Ticino Claudia Tramarin e Sandra Bersanetti, ripercorreremo questa storica avventura raccontando dei tanti mestieri che l’uomo ha creato per poter trarre beneficio da questo indispensabile elemento naturale. Il coraggio, la fatica, l’ingegno e la cura con cui l’uomo ha da sempre cercato di “ammaestrare” e al contempo assecondare la natura imprevedibile e impetuosa del fiume per meritarne i doni e poter progredire nei secoli.
Ci sposteremo poi nell’entroterra del pianalto terrazzato fino alla brughiera, ambiente aspro e selvaggio che vide di nuovo l’uomo e il suo ingegno creare un indissolubile legame con la natura e il territorio nella perenne ricerca di una vita migliore.
Al rientro verremo deliziati da una merenda contadina preparata dal ristoro del Centro Parco Ex Dogana Austroungarica.

PROGRAMMA:
Ore 15.15 ritrovo e registro dei partecipanti presso ingresso Centro Parco Ex Dogana Austroungarica.
Ore 15.30 inizio camminata, rientro previsto per le ore 17.30 circa per la merenda.

CARATTERISTICHE:
Il percorso, facile e adatto anche alle famiglie, è su strada sterrata con un leggero dislivello (circa 50 mt). Si consiglia abbigliamento e scarpe adatte alle attività all’aria aperta. Durata 2 ore circa, lunghezza percorso 5 km.

COSA PORTARE:
Mascherina obbligatoria, igienizzante per le mani, abbigliamento e scarpe adatti all’attività all’aperto e alla stagione.

COSTO:
L’iniziativa prevede un contributo di € 18,00 (bambini € 3,00 solo escursione) e comprende visita e merenda (drink + food).

INFO E PRENOTAZIONI:
Prenotazione obbligatoria* al n. 0331.1818245 o alla mail visite@exdogana.it.
Posti limitati per poter rispettare le nuove norme di sicurezza.

*Verrà misurata la temperatura e richiesti i dati per motivi di
sicurezza legati al contenimento da Covid-19

Scarica il volantino completo