CENTRO PARCO EX DOGANA AUSTROUNGARICA

lungo-il-fiume web

LUNGO IL FIUME. Opere di Alberto Peruzzotti

LUNGO IL FIUME
Opere di Alberto Peruzzotti in mostra dall’1 maggio al 4 giugno 2017

Ingresso libero: sab. e dom. dalle ore 10.00 alle ore 19.00
Inaugurazione lunedì 1 maggio, ore 17.30

“Lungo il fiume”, convivono due identità di identica e simbolica permeanza.
Le sagome di barche create da Alberto Peruzzotti, palesano nella loro sintetica essenza, l’attesa d’ essere sospinte nella fluente corrente delle acque del Ticino, assumendo in sé l’idea di viaggio, in una cadenza temporale altra, da quella terrena.
Sul fluire del fiume azzurro scorrono idealmente quelle imbarcazioni al fine di creare la doppia percorrenza di uomini e natura.
La vita è una navigazione, favorisce la traversata dell’esistenza, così Peruzzotti offre la forma utile per solcare il sentiero acquatico, attraverso il mezzo più antico al mondo affinché su quella corrente assiale si percorra il triplice cammino che dall’infanzia porta alla maturità e da questa alla vecchiaia, come nei moti nel cielo, nella terra e del mondo sotterraneo.
Mauro Bianchini

Per questa mostra alla Dogana Vecchia di Tornavento, ho raccolto lavori degli ultimi anni che potessero essere in qualche modo legati al luogo: volumi pittorici con le sembianze di barche e altri dove l’elemento acqua è usato nel “dripping”, sia esso acquarello o pigmento disciolto.
La mia idea di pittura è concreta, vuole essere un “corpo” solido, tutt’uno con i suoi aspetti fenomenici e con la forma da essa stessa delineata. E’ un’opera “aperta” come ben espresso dalle parole di Bianchini, ed anche un omaggio al Ticino, fiume del quale non potrei fare a meno.
Alberto Peruzzotti

lungo_il_fiume_invito-02

lungo_il_fiume_locandina-01